Trattamenti dentali completi

Chirurgia

La chirurgia orale definisce gli interventi chirurgici volti ad eseguire le estrazioni dentarie semplici o complesse, la rimozione di frenuli, l'enucleazione di cisti, la chirurgia necessaria per eseguire una protesi duratura e stabile, le apicectomie e tutte le tecniche di implantologia semplice e avanzata, con innesti ossei e rialzo del seno mascellare.Gli interventi Implantari possono essere programmati ed eseguiti con chirurgia computer guidata, con minima invasività e senza incisioni chirurgiche e punti di sutura.I nostri esperti in tale branca eseguono gli interventi di chirurgia seguendo dei rigidi protocolli di igiene e sicurezza, con un'adeguata profilassi antibatterica e antisettica, in anestesia locale oppure per interventi più complessi (o su richiesta del paziente) in sedazione profonda o in anestesia generale, in strutture adeguate, sempre in presenza di un anestesista.

Terapia conservativa

La terapia conservativa consiste nella terapia della carie. Dopo aver asportato il tessuto malato e infetto e aver pulito e disinfettato la cavità, il dente viene ricostruito con materiale biocompatibile da otturazione.Le carie possono essere superficiali o profonde. Nel primo caso ci si limita ad asportare parte della dentina e dello smalto interessati dalla carie, otturando il dente con appositi materiali (es. i materiali compositi).Il tessuto carioso viene rimosso e sostituito con il materiale da restauro, che viene incollato (bonding) direttamente al tessuto sano. Gli odontoiatri di Element Dental non utilizzano le cosiddette amalgame d'argento, sostituite ormai da diversi anni con materiali compositi, che per le loro caratteristiche permettono una preparazione della cavità cariosa meno ampia rispetto all'uso dell'amalgama. Oggi è possibile riparare anche le micro carie iniziali (white and brown spot) con una metodica che limita al minimo la rimozione di dente sano, anche senza anestesia.Nelle carie profonde la vicinanza alla polpa rende obbligatoria l’anestesia. Talvolta l’infiammazione della polpa rende il dente sensibile al caldo e freddo anche per molti giorni dopo la cura.Quando gran parte della corona è andata perduta a causa della carie, la semplice otturazione non è sufficiente a garantire una buona resistenza alle forze della masticazione; si ricorre allora agli intarsi, costruiti nel laboratorio odontotecnico su un modello in gesso della cavità cariosa e poi cementati dall'odontoiatra sul dente del paziente.

Endodonzia

Il termine endodonzia definisce il trattamento della cavità presente all'interno del dente, che comprende la polpa dentaria, i vasi sanguigni e il nervo.Si ricorre alla terapia endodontica qualora una lesione, cariosa o traumatica, determini un'alterazione irreversibile del tessuto pulpare, fino alla sua stessa necrosi. Altre volte si devitalizza il dente perché troppo sensibile agli stimoli del caldo/freddo o della masticazione. Può essere necessario ricorrere alla cura canalare del dente anche per motivi protesici in caso di ponti o corone.L'endodonzia si occupa, inoltre, degli effetti che tali patologie possono causare sui tessuti ossei attigui alla radice del dente interessato (granulomi o cisti apicali).

Gnatologia

La gnatologia studia le malocclusioni sia in età infantile che in età adulta. Questo perché Il nostro sistema posturale è connesso con l’occlusione, cioè con il contatto dentale che si verifica fra le due arcate dentali ogni volta che si deglutisce (1/3 volte al minuto). Se questo contatto è sbagliato, a causa di perdita di denti, denti storti, ricostruzioni o protesi dentali incongrue, si verifica un alterazione dei muscoli posturali della zona del collo che, dipendendo dalla tipologia del paziente, può dare cefalea, dolori cervicali, collo rigido, mal di schiena, respirazione orale, apnea notturna e patologie del disco intervertebrale.La cura delle malocclusioni è in dipendenza dalla causa, e talvolta le cause possono essere anche più di una, quindi è molto importante arrivare ad una diagnosi corretta; a tale scopo si utilizzano le radiografie, i tracciati cefalometrici e la placca interocclusale ( BITE ), che può avere molteplici funzioni fra cui quella diagnostica.

Igiene

L’igiene orale si occupa soprattutto della prevenzione dentale, motivando ed istruendo il paziente all’igiene domiciliare corretta.Si occupa inoltre della prevenzione della carie con sigillature dei solchi, riparazione delle macchie cariose, bianche o marroni, e fluorizzazioni dei denti per aumentare la resistenza dello smalto.La rimozione del tartaro e della placca batterica può essere fatta sia con ultrasuoni che a mano con courettes, a seconda delle situazioni. I pazienti affetti da parodontopatie serie necessitano di terapie di igiene molto profonde per la rimozione di vecchi residui di tartaro e di cemento radicolare contaminato dai batteri.Tutto questo con lo scopo di rimuovere la flora batterica aggressiva di tipo fuso-spirillare, causa sovente anche di alitosi.Ulteriore aspetto dell’igiene orale riguarda la parte estetica con gli sbiancamenti a luce o con laser associati a quelli domiciliari con mascherine.

Implantologia

L'implantologia dentale definisce l'insieme di tecniche chirurgiche atte a riabilitare un paziente affetto da edentulismo (assenza di denti) totale o parziale. Si utilizzano degli impianti in titanio, inseriti nell'osso mandibolare o mascellare, per avere delle radici artificiali di sostegno su cui poggiare una protesi fissa, semplice o complessa, al fine di restituire alla bocca la sua funzione masticatoria ed estetica. L'implantologia è il ramo più recente della ricerca odontoiatrica, per mezzo della quale è possibile ottenere risultati notevoli in ambito clinico, funzionale ed estetico, considerando anche i nuovi materiali estetici (metal free) con i quali vengono realizzate le protesi su impianto.Gli odontoiatri e medici dentisti esperti in implantologia del Element Dental utilizzano, in base al quadro clinico, tutte tecniche collaudate e scientificamente valide, come l'implantologia a carico immediato e l'implantologia computer guidata, che hanno permesso ai professionisti di migliorare l'aspetto diagnostico e clinico, anche grazie ai moderni strumenti diagnostici.

Ortodonzia

L'ortodonzia cura le diverse anomalie della costituzione, sviluppo, posizionamento dei denti e delle ossa mascellari e mandibolari con conseguente ottimizzazione dell’occlusione. L’ortodonzia può essere funzionale o meccanica. A seconda dei materiali usati può essere: classica, invisibile, coronale, linguale.Essa ha lo scopo di prevenire, eliminare o attenuare le suddette anomalie, portando la masticazione e il profilo facciale nella posizione più corretta possibile e ripristinando una corretta funzione masticatoria, fonetica e di occlusione in abbinamento alla migliore estetica possibile.Per Element Dental anche l'ortodonzia viene attuata esclusivamente dagli odontoiatri esperti in ortognatodonzia.

Parodontologia

La Parodonotologia definisce il trattamento dei tessuti di sostegno del dente: gengive, legamento paradontale, osso e cemento radicolare. La malattia paradontale, comunemente conosciuta come piorrea, è la malattia che colpisce queste strutture causando mobilità del dente, infezioni con ascessi gengivali e, se non trattata, porta alla perdita dell'elemento dentale.Diversi studi informano che oltre dieci milioni di italiani, dopo i trenta anni di età, soffrono di disturbi paradontali. La malattia è molto diffusa a causa della poca sintomatologia soggettiva che procura e quindi troppo spesso diagnosticata in ritardo. È possibile prevenire alcuni disturbi e mantenere una bocca sana, effettuando dei trattamenti periodici odontoiatrici. A tale scopo è stato creato un protocollo internazionale per la cura della malattia paradontale.Presso i paradontologi aderenti al Element Dental, è possibile attivare un percorso personalizzato fatto di controlli periodici e diagnosi precoce, anche genetica, mirati alla valutazione dell'insorgenza della malattia paradontale, al fine di prevenirla e/o controllarla in maniera adeguata nel tempo.

Pedodonzia

La pedodonzia (o odontoiatria pediatrica), definisce tutti i trattamenti rivolti ai bambini, come la fluoro profilassi, le sigillature preventive dei solchi, le otturazioni, le cure canalari e l’estrazione dei denti decidui.La permanenza dei denti da latte sino alla loro caduta è fondamentale per mantenere il corretto spazio nella bocca e consentire ai denti permanenti di posizionarsi nella posizione corretta. Ciò evita l’insorgere delle malocclusioni, che a loro volta possono creare in soggetti predisposti anomalie della postura a livello cervicale.Presso i clinici esperti aderenti a Element Dental, da diversi anni si presta molta attenzione ai controlli periodici ed all’igiene orale dei bambini, al fine di prevenire l'insorgenza della carie.Inoltre, in casi maggiormente complessi (oppure a fronte di una scarsa capacità collaborativa del bambino, disagio o paura), i trattamenti odontoiatrici possono essere eseguiti mediante sedazione cosciente.

Protesi Fissa

La protesi dentale si occupa del restauro o della ricostruzione degli elementi dentali naturali o dei denti su impianti, mediante dei manufatti realizzati dagli odontotecnici su modelli derivati da impronte di precisione della bocca del paziente. Vengono utilizzati per sostituire la dentatura originaria del paziente persa o compromessa o per motivi funzionali e/o estetici.La Protesi Fissa Adesiva è una terapia che sostituisce pochi elementi dentali mancanti (1 o 2) grazie alla fissazione di due alette laterali, sporgenti e facenti parte dei denti finti in ceramica, sui 2 denti limitrofi allo spazio edentulo. Tali denti, se necessario, possono subire solo una minima preparazione che li lascia pressoché intatti.La Protesi Fissa Estetica si occupa di terapie ricostruttive ad alta valenza estetica e funzionale come le corone in ceramica integrale, le faccette estetiche e gli intarsi in ceramica. Noi di Element Dental abbiamo a disposizione dei pazienti alcuni professionisti che lavorano da molti anni in questa particolare branca odontoiatrica al fine di raggiungere risultati estetici di altissimo livello.La protesi può essere eseguita con diversi materiali, anche combinati fra loro, quali l’oro, le leghe metalliche, la ceramica, i compositi, l’allumina, il disilicato di litio e la zirconia.

Protesi Mobile

La riabilitazione con protesi mobile è una terapia che ripristina la continuità dell’arcata dentale, compromessa dalla perdita di uno o più denti. Può essere molto semplice come una protesi in resina rosa con gangi in metallo o molto complessa come uno scheletrato in metallo con attacchi e fresaggi di ancoraggio su denti naturali o impianti.Si utilizza soprattutto nei pazienti anziani che non possono essere riabilitati con impianti o come passaggio intermedio dopo una estrazione e prima dell’implantologia.Ultimamente si può disporre, a costi contenuti, di protesi mobili con ganci estetici completamente invisibili che hanno incrementato il ricorso a questa terapia grazie al favorevole rapporto qualità prezzo.

Sbiancamento dentale

Lo sbiancamento dentale è un trattamento estetico molto richiesto; come tale ha ormai assunto una notevole rilevanza sia in ambito domestico che in quello professionale. Denti bianchi e sani rappresentano, infatti, una delle caratteristiche estetiche più ambite e ricercate.Ma che cos'è esattamente lo sbiancamento dentale? Sotto questo termine rientra, genericamente, qualsiasi trattamento che porta i denti ad apparire più bianchi.La colpa, in molti casi, è da attribuirsi a caratteristiche genetiche sfavorevoli, al fumo, al passare del tempo e all'assunzione di cibi o bevande particolari, come caffè, liquirizia, tè e coloranti artificiali.Per riportare il colore dei denti al bianco e alla luminosità di un tempo, è possibile scegliere tra diverse tipologie di trattamenti sbiancanti, rapidi e non invasivi. Aldilà dell'efficacia insita nelle varie metodiche, occorre innanzitutto prendere coscienza dei loro limiti. Sottoporsi a questi trattamenti, infatti, significa nel migliore dei casi riportare il colore della dentatura all'antico splendore